La giusta miscelazione rende!

Negli impianti biogas i materiali rinnovabili ed i rifiuti organici vengono fermentati per la produzione di biometano. Per questo i microorganismi necessari devono mantenersi in tutto il contenitore in condizioni termiche e materiali adatte.

Il contenitore deve perciò essere rimescolato . Per risolvere questo problema utilizziamo, a seconda dell’esigenza di risparmio energetico, agitatori a grossa pala a bassa velocità oppure potenti ed efficienti generatori di turbolenza.

Una cattiva miscelazione dell’impianto biogas lede il suo successo economico e aumenta il rischio di imprevedibili costi e spese.